Amore sbagliato e opportunità, lettera per un’amica

Amore sbagliato e opportunità, lettera per un’amica

Lettera ad un’ amica…

A te, dolce amica che hai vissuto un amore sbagliato.

Ti ho vista e percepita innamorata, come in una primavera di colori,  la sola principessa di un castello che  hai costruito addobbandolo di nastri e merletti, riempiendolo di luce, in attesa del dolce cavaliere, con valigie di amore e speranze per il futuro. Lo stesso castello che una volta caduta, ti ha gettata nel buio, ed i nastri e merletti sono serviti a chiuderti occhi e stomaco.

Le sue parole seducenti ti stupivano, ipnotizzavano. Proprio a te , donna bella e forte di un intelligenza e capacità fuori dalla norma, caduta nell’oblio dell’amore illusorio, di un amore sbagliato. Verità celate e mai menzionate.

Nel mondo attuale si studia molto il linguaggio per convincere, per far nascere esigenze bisogni, ed infine per soddisfarli, soprattutto nel mondo del lavoro e per automiglioramemto, ma quando si utilizzano per colpire in amore donne intriganti ed intelligenti, possono diventare strumenti verbali pericolosi. Vittima di una di quelle menti che per sofferenza cercano approvazione, attenzione, amore incondizionato, da chiunque capiti a tiro, utilizzano leve psicologiche con alte tecniche di persuasione e senza dare in cambio nulla, se non illusione.

Ma arriva il momento in cui la maschera cade, la realtà giunge, i castelli crollano.

Ti sento crollare, ti vedo struggerti, mi preoccupo, mi spavento ed infine mi arrabbio, perchè invece di odiare continui ad amare. Questo tuo sentimento, nonostante conosci la dura realtà, non lo comprendo e non posso darmi pace nel vederti ancora a donare il tuo cuore ed ancora soffrire, ricevendo in cambio silenzi, attese e aridità.

Allora smetto di giudicare,alla fine mi dico: Stera chi sei tu per farlo? Mi fermo a riflettere su questo tuo andare oltre,  e nasce in me  un pensiero: “forse questo è per te  un cammino di sofferenza che nella vita dovevi intraprendere per scoprire un nuovo lato di te, per sentirti viva nel cuore e nell’anima per troppo tempo silenti?” Forse è proprio cosi!

Adesso soffri, ma vedo e sento che dentro te sta germogliando una nuova piantina, che una volta cresciuta metterà in ombra la precedente gracile pianta di un amore sofferente, ormai inaridita,verrà oscurata fino a afarla appassire, senza luce e senza amore morirà e la tua nuova pianta che ti  rappresenterà crescerà rigogliosa, armoniosa, colma di amore per te stessa  ed esprimerà te e quello che sei.

Il percorso allora sarà compiuto ed una tua ulteriore crescita della tua personalità sarà svelata, a te ed agli altri.

In quel momento ti vedo guardare indietro, e con serenità, consapevolezza e senza sofferenza, scrutare il viso di chi chiamavi AMORE e apostrofarlo come un unico nome: OPPORTUNITA’.

Lui sarà stato dolore, un amore sbagliato, ma dopo tutto anche opportunità di conoscere una parte di te che altrimenti avresti ignorato, perchè un amore sbagliato può anche essere crescita personale.

Un grande abbraccio, amica mia, da Stera

Leave A Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Benvenuti nella Casa di Stera
http://Blogger,%20Curvy%20model,%20Colf%20trainer,%20Business%20developer

Blogger, Curvy model, Colf trainer, Business developer

Ciao sono Stera, entra nella mia casa... sono benvenuti i coraggiosi, che affrontano ogni giorno il quotidiano riscoprendosi se stessi. Casastera, un blog a vostra disposizione per una crescita personale attraverso: l'arte, l'immagine, l'organizzazione e riflessioni. Cari lettori, arricchiamo la nostra vita, diventiamo persone migliori! Con me ci saranno altri autori che condivideranno le loro passioni, lo scopo non è quello di insegnare o influenzare, ma semplicemente di condividere e donare piccole e grandi conoscenze, su alcuni ambiti, che ogni giorno ci inducono ad amare la vita, capirne un pò il significato o vederne la bellezza nelle piccole e grandi cose, ed anche nelle opere d'arte. Perchè l'arte è crescita personale! A tutti voi, graditi ospiti, ringrazio della visita e mi raccomando presentatevi, raccontatemi di voi e per qualsiasi approfondimento restiamo a vostra disposizione. Scriveteci su : info@casastera.com
Signature